RSVP - Raccomandati Se Vi Piacciono -
Recensioni su Film, Musica, Serie TV e Libri.

Non sposate le mie figlie!

 
Non sposate le mie figlie! (Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu?) è un film del 2014 diretto da Philippe de Chauveron.
Trama
Claude e Marie sono una coppia cattolica e borghese con 4 figlie, dove le tre figlie maggiori sono convolate a nozze tre uomini di origini molto diverse tra loro: un algerino musulmano, un cinese ateo e un israeliano ebreo. Non senza qualche difficoltà, questa strana famiglia multietnica e culturale cerca di andare d'accordo ma la strada è lunga a fare. Non solo Claude e Marie sono poco tolleranti verso le diverse culture dei mariti delle figlie, ma tra gli stessi mariti vi sono spesso buffe incomprensioni e frivoli litigi che rendono tesa l'atmosfera della famiglia. A esempio bisogna avere a che fare con la circoncisione del nipotino, le scelte alimentari dei generi, gli stereotipi sui diversi popoli. La speranza più grande dei due genitori è dunque che almeno la figlia più piccola scelga un compagno cattolico e di buona famiglia. Tuttavia, proprio quando la famiglia cominciava a andare d'accordo, la giovane annuncia di volersi sposare: l'uomo è cattolico, di buona famiglia, ma è anche un ivoriano. Ciò causa un ulteriore certo disagio non solo a Claude e Marie, ma anche nei tre cognati. Ciò che la famiglia però non si aspetta è che anche la famiglia dello sposo ha delle riserve riguardo a questo matrimonio. Dopo varie peripezie, gli unici a restare restii alle nozze sono proprio i rispettivi patriarchi delle due famiglie, i cui risentimenti rischiano di minare il matrimonio dei giovani innamorati, oltre che l'affetto dei propri cari. Questo li spingerà a comprendere che non possono ostacolare l'amore della coppia e, finalmente, il matrimonio verrà celebrato.
Distribuzione
Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche francesi il 16 aprile 2014 diventando il film con il maggior incasso dell'anno entrando della lista dei 10 migliori incassi di sempre.
 
 
Interpreti e personaggi
Christian Clavier: Claude Verneuil
Chantal Lauby: Marie Verneuil
Ary Abittan: David Benichou
Frédéric Chau: Chao Ling
Frédérique Bel: Isabelle Verneuil
Élodie Fontan: Laure Verneuil
Medi Sadoun: Rachid Benassem
Noom Diawara: Charles Koffi
Julia Piaton: Odile Verneuil
Emilie Caen: Ségolène Verneuil
Doppiatori italiani
Dario Oppido: Claude Verneuil
Dania Cericola: Marie Verneuil
Ruggero Andreozzi: David Benichou
Paolo De Santis: Chao Ling
Debora Magnaghi: Isabelle Verneuil
Gea Riva: Laure Verneuil
Lorenzo Scattorin: Rachid Benassem
Luca Ghignone: Charles Koffi
Chiara Francese: Odile Verneuil
Jasmine Laurenti: Ségolène Verneuil