RSVP - Raccomandati Se Vi Piacciono -
Recensioni su Film, Musica, Serie TV e Libri.

Nove Regine è un bel film con due piccoli delinquenti a caccia del colpo grosso.

Nove regine è un film argentino del 2000 diretto da Fabián Bielinsky.

Onusto di successi raccolti in vari Festival, "Nove regine" è un bel film. Se i modelli sono dichiaratissimi (dal Mamet di "La casa dei giochi" alla commedia all'italiana di Monicelli e Risi), pure la sceneggiatura è un orologio svizzero, la regia mai banale, gli attori semplicemente strepitosi.

E l'intrigo giallo e picaresco viaggia che è un piacere verso un finale, se non proprio sorprendente, quanto meno più originale della media del genere. Consigliato
Nove regine-loc
Trama.
Juan è un truffatore alle prime armi che compie i suoi colpi per riuscire a mettere da parte la cifra necessaria a far scarcerare suo padre.

Durante una delle sue piccole truffe si imbatte in Marcos, truffatore anche lui ma più esperto, che, osservato il collega all'opera, gli propone di mettersi in società per un giorno.

Durante i loro raggiri, i due si ritroveranno tra le mani la più grossa truffa della loro vita che potrebbe porre fine per sempre ai loro problemi economici: vendere per vera, a un milionario collezionista di francobolli, una copia contraffatta delle famose nove regine, cioè nove francobolli della Repubblica di Weimar dal valore di mezzo milione di dollari. 
L'impresa non si presenterà semplice, ma anzi piena di imprevisti e con un finale del tutto inaspettato.
Leggi anche: II Panda grassottello che fa impazzire i cinesi.
Remake.
Il film è stato fonte di ispirazione per il film statunitense Criminal del 2004 e per il film indiano Bluffmaster del 2005.

Nel film italiano Mi fido di te è presente un riferimento a questo film tramite una truffa in un ristorante che avviene in maniera molto simile a quanto accade nel film argentino e viene infatti definita la truffa de le nove regine.

Interpreti e personaggi.
Gastón Pauls: Juan 
Ricardo Darín: Marcos 
Leticia Brédice: Valeria 
Tomás Fonzi: Federico 
Isaac Fajm: Venditore 
Jorge Noya: Aníbal 
Oscar Nuñez: Sandler 
Ignasi Abadal: Vidal Gandolfo 
Alejandro Awada: Washington