RSVP - Raccomandati Se Vi Piacciono -
Recensioni su Film, Musica, Serie TV e Libri.

The Wire (4a stagione)

La quarta stagione si focalizza sulla banda di Marlo, sul sistema scolastico di Baltimora e sulle elezioni.

L'unità speciale è infatti smembrata Daniels è promosso a maggiore e comandante del distretto Ovest, Freamon e Greggs sono invece trasferiti alla Omicidi dopo aver consegnato mandati di perquisizione al Senatore Corrotto Clay Davis.

I due tirapiedi di Marlo, Felicia 'Snoop' Pearson e Chris Partlow, nascondono i cadaveri delle vittime dell'ascesa al potere di Stanfield nelle case sfitte alla periferia della città.

Bubbles invece vive nella cantina della casa della sorella che non lo fa accedere ai piani superiori per paura che l'uomo possa ricadere nella droga e diventare pericoloso. Bubbles è però 'pulito da oltre un anno, frequenta un gruppo di ascolto per tossici e lavora come volontario ad una mensa per poveri.

Nuovi personaggi sono invece Duquan 'Dukie' Weems, ragazzino che abita col fratello e la sorella tossici che vendono le sue cose per procurarsi la droga, Namond Brice, figlio di Roland 'Wee-Bey' Brice, killer di Barksdale condannato all'ergastolo, vive con una madre autoritaria che si aspetta che il figlio ripercorra il cammino del padre; Michael Lee, che vive col fratellino Bug, la madre tossicodipendente e il patrigno che ha abusato di lui in passato, e infine Randy Wagstaff, orfano in affidamento che si guadagna qualche spicciolo vendendo dolci a scuola. Professore nella classe di questi ragazzi è Roland 'Prez' Pryzbylewski, il poliziotto che aveva fatto parte dell'unità operativa nelle prime tre stagione, il quale abbandona la polizia dopo aver ucciso per sbaglio un agente sotto copertura.

Bubbles vorrebbe mandare a questo istituto Sherrod perché impari quel minimo che gli serve a vivere ma il ragazzo fugge più volte dalla scuola e Bubbles decide di allontanarsi da lui.

Nelle stessa scuola prende inizio un progetto che si propone di recuperare i ragazzi più problematici. Consulente in questa iniziativa è l'ex-poliziotto Bunny Colvin, ormai in pensione.

Herc e Sydnor, rimasti nella Unità Anticrimine indagano su Marlo piazzando senza autorizzazione una telecamera di sorveglianza. Il trafficante la trova e la rimuove, e Herc per giustificare le informazioni ottenute dalla sorveglianza inventa un finto informatore.

McNulty invece sembra aver tratto vantaggio dall'impiego come poliziotto di pattuglia, infatti ha perso il vizio del bere ed è felicemente fidanzato con l'agente della portuale Beatrice Russel (comparsa nella seconda stagione).

Carcetti, dopo aver sfruttato a suo favore l'uccisione di un testimone sotto protezione, riesce a vincere le primarie promettendo un miglioramento della sicurezza della città.

Bubbles, nel frattempo viene più volte aggredito e derubato delle magliette e dei suoi guadagni, e decide così di mettere fine alla storia tagliando della cocaina con del cianuro pensando di darla al suo persecutore. Sherrod, tornato a vivere con Bubbles, trova però la droga e la assume, morendo. Questo evento sarà uno schock per Bubbles che decide definitivamente di disintossicarsi.

Freamon e Bunk Moreland scoprono decine di cadaveri nelle case abbandonate e ricevono dal neo sindaco tutto l'appoggio per assicurare alla giustizia i colpevoli. Nuovamente a capo della speciale unità è Daniels, divenuto ormai colonnello e candidato forte di Carcetti alla sostituzione di Burrel come nuovo capo della polizia.

Il progetto di Colvin viene chiuso per mancanza di fondi ma non prima di aver riscosso qualche successo, in particolare l'ex-poliziotto nota le capacità di Namond e capendo che il ragazzo non è adatto ad una vita di strada ottiene l'adozione del ragazzo con il benestare del padre.

Randy viene portato in un orfanotrofio, infatti Freamon e Bunk hanno trovato i corpi grazie ad una sua soffiata e gli uomini di Marlo si vendicano ferendo gravemente la madre adottiva. Michael, dopo aver stretto un accordo con il braccio destro di Partlow, entra a far parte dell'organizzazione in cambio dell'uccisione del patrigno. Dukie scappa di casa e va a vivere con Michael e il fratellino, inoltre il professor 'Prez' dopo le iniziali diffidenze riesce a conquistare il rispetto e l'attenzione degli alunni.

Omar viene nuovamente ingannato da Proposition Joe che lo spinge a rapinare Marlo, costringendo così il giovane trafficante ad accettare un accordo con la 'cooperativa' di Joe.

Tra le tante vittime di 'Snoop' e Partlow c'è anche Little Kevin, un uomo di Bodie Broadus che, dopo essere stato al servizio di Barksdale nelle prime tre stagioni, è costretto ad accettare il comando di Marlo.

Ma dopo l'uccisione insensata dell'amico decide di parlare con McNulty e consegnarli la banda di Stanfield. Prima di poterlo fare viene però ucciso da Michael su ordine di Partlow: Ironicamente, in passato anche Michael era stato un uomo di Bodie.

La commissione degli affari interni espelle Herc per aver preso senza autorizzazione una telecamera e aver falsificato i dati di un informatore.

McNulty, sentendosi responsabile, decide di tornare nella Task Force per incastrare Marlo.

@rephugo

website tracker
My Ping in TotalPing.com