RSVP - Raccomandati Se Vi Piacciono -
Recensioni su Film, Musica, Serie TV e Libri.

Tutta la storia di Africa unite, il reggae in salsa italiana

Tutta la storia di Africa unite, il reggae in salsa italiana
JJterabra ieri e invece sono passati venticinque anni: loro so-f3m il più grande gruppo reggae italiano. Si chiamano Afri­ca Unite e il loro nome è un omaggio al Bob Marley dell'album Svrvival dedicato all'Africa e al sogno ra-sta del ritorno alla terra madre. Uno dei pezzi del disco intatti si intitolava proprio cosi e invocava; «Africa Unita perché ce ne stiamo andando via da Babilonici/ e stiamo tornando alla terra del nostri padri'per ve­dere la rìuniflcazione di tutti gli africani». Oggi gli Africa Unite pubblicano un grandioso box di due ed e un dvd che racconta la loro lunga storia, una delle più belle e coeventi della scena italiana. Consigliatissimo ovviamente a chi non lì conosce, vista l'accurata ricostruzione cronologica, dai primi album in inglese al primo in italiano, Babilonia e poesia, al loro più grande suc­cesso, Uh sole che brucia del 1995.
Ma gli Africa sono soprattutto una band da vedere live: inter­minabili tournée accompagnano ogni loro uscita e la loro storia incrocia anche molte figure della scena italiana. Prima di tutti Max Casacci, che esce dal gruppo nel '96, per t'ondare i Subso­nica. Nel dvd trovate tutti i video realizzati dagli Africa nella lo­ro carriera e un interessante extra backstage dove appare an­che Samuel (voce dei Subsonica) durante le prove di un brano. Un solo dubbio; perché unaband che ha scritto canzoni bellis­sime come Ruggine, Scegli e Battito non ha avuto in Italia il suc­cesso che altri Paesi le avrebbero sicuramente tributato?

@rephugo

website tracker