RSVP - Raccomandati Se Vi Piacciono -
Recensioni su Film, Musica, Serie TV e Libri.

Off the records


Se il successo di un libro può cominciare dalla copertina quello di «ilmiolibro» continua con la copertina fai-da-te

Capita che di un libro non sappiamo nulla: non conosciamo la trama e il nome dell'autore ci è stato fino a quel momento ignoto. Eppure ci sentiamo attratti, spinti a sfogliarne le pagine, a immergerci nella lettura per scoprire quale promessa di evasione, riflessione, divertimento nasconda.

Il fascino di un libro, insomma, può cominciare dalla copertina: un buon titolo e una buona immagine possono conquistarci o respingerci, decidendo così i! destino di un volume. E ci sono successi editoriali che di sicuro devono almeno una parte della loro fortuna a un'immagine «azzeccata»: lo sguardo innocente e quasi spaventato della ragazza ritratta sul bestseller.

La solitudine dei numeri primi ha, per esempio, giovato a Paolo Giordano, premio Strega 2008, quando il suo esordio narrativo è arrivato nelle librerie.



http://pulse2.com/wp-content/uploads/2007/03/spikelee.jpg

"Per fortuna stiamo per liberarci di Bush, sicuramente il mondo non è migliore di quando c'è lui. E lo sarebbe stato, migliore, se non fosse mai stato eletto, perchè non sarebbero morte in guerra moltissime persone"

Spike Lee, regista