RSVP - Raccomandati Se Vi Piacciono -
Recensioni su Film, Musica, Serie TV e Libri.

Vite dannate

Vite dannate (Too Young to Die?) è un film per la televisione del 1990 diretto da Robert Markowitz.

Il film, basato su una storia vera, è incentrato sul tema della pena di morte.

Produzione televisiva che ha come protagonista ancora lontana dalla notorietà. Nel cast c'è anche un altro futuro divo: Brad Pitt.

Tutto questo non serve peraltro a elevare il livello generale dell'opera che resta quello di una produzione convenzionale.

vite dannate

La protagonista della vicenda narrata nel film è una teenager dall'animo devastato. A quattordici anni era già sposata con un poco di buono che, subito dopo, la lascia sola.

Priva di mezzi e senza alcun aiuto, a quindici anni batteva il marciapiede. A causa delle sue condizioni mentali, ogni uomo che ha avuto rapporti sessuali con lei l'ha virtualmente violentata e tra questi c'è stato pure suo padre.

Omicida prima di avere compiuto i sedici anni, ora è nelle mani di un avvocato che cerca di ottenerle un processo equo. Le prove raccolte conducono alla giovane Amanda e nonostante la sua età, la pena per lei sarà la morte.

vite dannate-1

Interpreti e personaggi.

    Michael Tucker: Buddy Thornton
    Juliette Lewis: Amanda Sue Bradley
    Brad Pitt: Billy Canton
    Alan Fudge: D.A. Mark Calhoun
    Emily Longstreth: Jean Glessner
    Laurie O'Brien: Wanda Bradley Sledge
    Yvette Heyden: Annie Meacham

Doppiatori e personaggi.

Luca Dal Fabbro: Billy Canton 
Eleonora De Angelis: Amanda Sue Bradley

Fotografia     Eric Van Haren Noman
Montaggio     Harvey Rosenstock, Eric A. Sears
Musiche     Charles Bernstein
Scenografia     Donald Lee Harris
Costumi     Shari Feldman
Produttore     Susan Weber-Gold, Julie Anne Weitz